Porcaro

Dal ’74 in poi prosegue da solo: la svolta nel cabaret è con La tappezzeria di Enzo Jannacci e Beppe Viola (1977). Prosegue con numerose apparizioni al cinema e in tv.